03 Giugno 2024

Più salda la collaborazione con i tecnici della prevenzione di UNPISI

Si rinnova per l’edizione 2025 l’importante sodalizio con l’associazione tecnico-scientifica UNPISI che riunisce i Tecnici della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di lavoro. All’origine della collaborazione, avviata nel 2021, c’era la ferma intenzione di abbattere le barriere tra “controllore” e “controllato” e alimentare un sistema di scambio di conoscenze tra tecnici della prevenzione e gestori di piscine e strutture con spazi d’acqua balneabili, con un preciso obiettivo: configurare prassi gestionali efficaci ed efficienti nell’interesse prima di tutto degli utenti e dei lavoratori, oltreché degli stessi gestori. 

L’attenzione suscitata dai seminari a cura di UNPISI e la partecipazione, che proprio nella scorsa edizione ha registrato un deciso incremento, non confermano soltanto la validità dell’intuizione alla base del sodalizio: sono anche il segno di una crescente consapevolezza, da parte degli addetti ai lavori, dei rischi presenti nell’ambiente piscina. 

Con l’edizione 2025 la collaborazione compie un ulteriore passo in avanti, ampliando il focus: dalle piscine ai numerosi altri spazi ed attività che nelle palestre e nei centri sportivi sono particolarmente esposti a rischi per la salute di utenti e addetti, con conseguenze a carico dei gestori nel caso di inadempienze verificate. In tale contesto, l’adagio “prevenire è meglio che curare” non è per nulla fuori luogo.

La collaborazione con ForumPiscine-Outex-ForumClub, che si concretizzerà anche nella pubblicazione di utili strumenti operativi ad uso dei gestori, è stata rinnovata il 17 maggio scorso alla presenza di Giovanni Rossi, Presidente UNPISI, e Stefano Sghedoni, Segretario UNPISI Emilia Romagna.

Chi fosse interessato a recuperare i contenuti dei seminari UNPISI 2024, a questo link può consultare le slide messe a disposizioni dai relatori. 

 

Condividi