La piscina autosufficiente


La rivista Piscine Oggi, attraverso un’inchiesta approfondita, intitolata “Quando la piscina è una risorsa”, analizza la situazione idrica del nostro paese per capire cosa accadrà negli anni a venire, e cosa il mercato della piscina si troverà ad affrontare, e lancia la campagna nazionale La Piscina Autosufficiente.

 

Efficiente, tecnologica e sostenibile. E' la piscina autosufficiente, che non solo è in grado di evitare sprechi idrici, ma può anche costituire una risorsa al servizio della comunità. A proporla come modello di piscina del futuro è la rivista Piscine Oggi, che attraverso un’inchiesta approfondita, intitolata “Quando la piscina è una risorsa”, analizza la situazione idrica del nostro paese per capire cosa accadrà negli anni a venire, e cosa il mercato della piscina si troverà ad affrontare.

"A prescindere dalla forma e dalle dimensioni, dalle finalità pubbliche o dall’utilizzo privato risparmiare acqua, in piscina, si può. Anzi, è possibile addirittura che la piscina diventi un mezzo per produrla, l’acqua", spiega l'inchiesta di Piscine Oggi. "O meglio, per raccogliere acqua da purificare, come quella piovana, e renderla adatta all’uso domestico. Quella stessa acqua che può essere stoccata per le estati aride italiane, magari a disposizione della collettività come risorsa idrica al servizio delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Affinché ciò divenga la norma – e non la semplice scelta di qualche proprietario di impianti privati illuminato – è necessario che in Italia ci sia una presa di coscienza. La volontà, quindi, di fare qualcosa di concreto per contrastare il già gravoso sperpero idrico in atto sul territorio nazionale, e dare avvio a una nuova tendenza ecosostenibile".

ForumPiscine, assieme a ForumClub, ha deciso di partire proprio da questo tema per parlare del futuro del settore a 360°, attraverso conferenze di alto livello, tavole rotonde con relatori ed esperti di rilievo internazionale, dibattiti e approfondimenti.

Il tutto inserito all’interno di un programma pieno di novità, capace di coinvolgere tutti gli attori che fanno parte del settore, dai costruttori ai privati, che darà voce a un comparto, quello della piscina italiana, tra i più importanti d’Europa.

Condividi