Fase 2: le linee-guida per la riapertura in sicurezza di palestre e centri sportivi


Come annunciato ieri dal Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sono finalmente disponibili le linee-guida per la ripresa in sicurezza del cosiddetto “sport di base”, ovvero le attività svolte nelle palestre e nei centri sportivi. Il comitato tecnico-scientifico del ministero ha infatti licenziato il testo aggiornato contenente le indicazioni da seguire per tutelare la salute dei praticanti e degli operatori. 

Pubblicate nel sito del Ministero dello Sport, le “Linee-guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere”, emanate ai sensi del DPCM del 17 maggio 2020, forniscono indicazioni generali, che dovranno essere “declinate per le singole discipline sportive dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, dalle Discipline sportive associate e dagli Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI e dal CIP, tramite appositi protocolli applicativi.” 

Le Linee-Guida – si legge nel documento – si applicano anche a qualunque altra organizzazione, ente o associazione che si occupi di esercizio fisico e benessere dell’individuo.

Scarica le “Linee Guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere”

 

Condividi