CEO di FitActive. Inizia il suo percorso professionale come programmatore informatico, lavorando nello sviluppo di software bancari per alcune delle più grandi aziende del settore. L’interesse verso il mondo del fitness nasce quando accetta la proposta di creare un gestionale per palestre. In breve tempo diventa socio di capitale di una palestra e da qui inizia la sua carriera nel settore. Questo nuovo percorso lo spinge a lavorare nel commerciale acquisendo competenze non soltanto commerciali ma anche manageriali e di marketing, competenze che dal 2007 inizia a riversare in quello che diventerà FitActive. La grande cura e la voglia di reinventare costantemente il brand sono il punto di forza che fanno sì che FitActive ad oggi sia la realtà di palestre in franchising con più sedi attive in Italia.