Aquatic Management | ForumClub
Mercoledì, 21 Febbraio, 2018
Orario: 12.00 - 13.00

SALA GIALLA (Pad. 33, piano terra)

La prevenzione degli incidenti in ambiente chimico rappresenta uno dei punti di maggiore attenzione della Politica di Sicurezza degli impianti acquatici. Le misure tecniche, organizzative e gestionali da adottare si basano sulle caratteristiche dei prodotti chimici che vengono impiegati. La conoscenza di questi aspetti è supportata dalle informazioni rilevabili nelle Schede Dati di Sicurezza previste dal Reach, Registration, Evaluation, Authorisation and restriction of CHemicals. Tale regolamento comunitario relativo alle sostanze chimiche, che sarà applicato dal 31 maggio 2018, non riguarda solamente i produttori, ma ha ricadute anche su tutti gli utilizzatori di prodotti chimici, tra cui i gestori di piscine, incidendo prima di tutto sulla scelta dei prodotti e in seconda battuta sul loro utilizzo e gestione.

Relatore:
Alt
Alt
Mercoledì, 21 Febbraio, 2018
Orario: 14.30 - 15.45

SALA BIANCA (Pad. 33, piano terra)

Gestire l’impianto, monitorare i consumi energetici, organizzare i corsi, comunicare con i clienti, analizzare le prestazioni degli atleti, creare allenamenti personalizzati: tutto questo da un dispositivo e da qualunque luogo. Ora è possibile attraverso la digitalizzazione. Ma come si può fare la transizione digitale? Siamo pronti? Potenzialità e futuro delle tecnologie ICT per portare il settore “Acqua” nel paradigma del 4.0, dove tutto è connesso per creare nuovi servizi e opportunità.

Modera: Marco Arnesano

 

Alt
Alt
Mercoledì, 21 Febbraio, 2018
Orario: 16.15 - 17.15

SALA GIALLA (Pad. 33, piano terra)

Un utile “vademecum” per tutti i gestori di piscina, in qualunque realtà, sportiva, ricreative e turistica. Un “Manuale di autocontrollo” predisposto nell’ambito regionale ligure, a cura di un organo di vigilanza sanitaria territoriale, mette in luce le linee guida che ispirano i comportamenti della vigilanza in sede di accertamento. Scopo del documento è infatti assicurare i corretti comportamenti operativi dei gestori di impianto, nel pieno e totale rispetto delle normative in essere, contribuendo altresì alla semplificazione dei rapporti tra controllore e controllato. Il Manuale è stato predisposto ai sensi del punto 6 dell’Accordo Stato/Regioni del 16 gennaio 2003, e in linea con gli atti amministrativi regionali, e strutturato con il concorso dei diversi portatori di interesse.

Relatore:
Alt
Giovedì, 22 Febbraio, 2018
Orario: 10.00 - 12.30

SALA ALLEMANDA (Pad. 33, piano ammezzato)

Un numero in costante aumento, quello dei fruitori dei parchi di divertimento, e che deve fare riflettere. Prima di tutto sulle opportunità che questo trend offre ai gestori di spazi acquatici, in seconda battuta sui temi legati alla sicurezza della struttura, messa alla prova dall’utilizzo diversificato e da parte di una fascia sempre più ampia di popolazione. All’incontro, condotto da Helmut Ständer, fondatore e CEO di Sisswa Gmbh, l’Istituto che certifica la sicurezza in piscina e nelle strutture sportive, ricreative e di wellness, partecipano titolari di strutture d’intrattenimento italiane ed estere. I riflettori saranno puntati sulla sicurezza e sui benefici che genera, così come sulle aspettative dei clienti, soprattutto famiglie e giovani, sempre più affascinati da proposte che puntano sul divertimento e sulla qualità dell’esperienza.

Alt
Giovedì, 22 Febbraio, 2018
Orario: 15.45 - 17.00

SALA BIANCA (Pad. 33, piano terra)

Progettisti e gestori sono costantemente sfidati a rispondere a richieste su come i bacini d’acqua possano essere progettati ed organizzati per soddisfare il maggior numero possibile di funzioni, quelle già previste dall’offerta e quelle che emergeranno in futuro. La piscina come ambiente di evasione, spazio di benessere e divertimento per la famiglia è uno dei trend già affermati che si deve però coniugare con le altre voci dell’”offerta acquatica”. Nell’incontro si ospiteranno progettisti e gestori di strutture che hanno saputo virtuosamente interpretare lo spazio acquatico al di fuori dei canoni consueti legati al modello tradizionale di piscina. Il manager di Costa Parchi Edutainment porterà la testimonianza del gruppo che ha rivoluzionato la proposta dei Parchi,arricchendola di contenuti ed esperienza. 

Modera: Sebastian Nicolai

Alt
Alt
Venerdì, 23 Febbraio, 2018
Orario: 09.30 - 11.00

SALA AZZURRA (Pad. 33, piano terra)

Focus sulle novità normative più rilevanti in vigore nel 2018, che riguardano l’attività dei gestori di impianti sportivi. Si partirà da un’analisi dettagliata dei contenuti della legge di bilancio 2018 e delle ricadute che queste potranno avere, sotto il profilo applicativo, nell’attività delle imprese e delle società e associazioni sportive dilettantistiche. A seguire verrà analizzata la riforma del terzo settore per comprendere in che modo questa riforma tocchi lo sport e se sia conveniente per i sodalizi sportivi assumere la qualifica di enti del terzo settore. In chiusura, il punto sul “nuovo” Registro Coni e sulle discipline sportive riconosciute in vigore dal primo gennaio 2018 e sulle principali modifiche che queste novità produrranno sui contenuti dei contratti maggiormente utilizzati nell’ambito dello sport.

Relatore:
Alt
Venerdì, 23 Febbraio, 2018
Orario: 12.15 - 13.15

SALA ALLEMANDA (Pad. 33, piano ammezzato)

L’acqua, attraverso molteplici possibilità di proposte, rappresenta una grande opportunità per avvicinare e fidelizzare il vasto pubblico dei sedentari, ma per riuscire in questa “impresa” è necessario un nuovo approccio. Gestori e titolari di impianti acquatici possono ri-disegnare la propria offerta, attenendosi a 3 regole fondamentali:

  • Creare servizi accessibili;
  • Attuare una comunicazione adatta all’interlocutore;
  • Strutturare una proposta di vendita realmente personalizzata, in funzione degli obiettivi e delle caratteristiche del potenziale cliente/iscritto.

In questa sessione verranno forniti strumenti pratici ed esempi concreti per trasformare l’acqua in un elemento magnetico delle attività di marketing di piscine, centri sportivi, fitness e wellness club.

Alt
Alt
Venerdì, 23 Febbraio, 2018
Orario: 15.45 - 16.45

SALA AZZURRA (Pad. 33, piano terra)

L’ambiente acquatico diventa per la sua semplicità il “Setting Terapeutico” ideale per il “paziente – cliente”. Alle necessità crescenti di recupero funzionale attraverso l’acqua e alle potenzialità di questa disciplina, ricca di contenuti anche sociali e ricreativi, è dedicata la sessione. Il relatore si focalizzerà sulle diverse fasi della fidelizzazione legata a questa attività, a cominciare dalla struttura, che deve essere organizzata come una reale piattaforma multiservizio fino alla conclusione del ciclo terapeutico e alla fruizione di nuovi servizi. Nelle fasi intermedie, la capacità di far percepire la qualità all'ingresso (cioè quando l'utente inizia a frequentare), così come in fase di uscita (quando l'utente sta terminando il ciclo di terapia), evidenziando gli elementi positivi del servizio offerto sia per valorizzare il risultato raggiunto sia per un processo di mantenimento nel tempo.

Alt